Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Inclusione, Maria e il Vangelo

Spiritualità della Grande Madre, Vangelo, inclusione Donne e uomini omosessuali, bisessuali, eterosessuali e asessuali, persone transgender, cisgender e non binarie: nessuno è escluso dalla danza della Grande Madre. Non esistono gerarchie nell'Infinita creazione del mistero divino: tutte le creature sono figlie della Grande Madre, e partecipano alla danza del suo Mistero e della sua Grazia.  In ogni creatura rifulge una scintilla di quell'infinita energia, la quale dimora eternamente nella Grotta del Nostro Cuore come Focolare Interiore.   Come disse il Cristo: "Perché, dov'è il vostro tesoro, là sarà anche il vostro cuore." (Lc, 12, 34) Non esistono identità ed esperienze corporee non valide: tutte le identità, tutte le espressioni corporee, tutti gli orientamenti sono manifestazioni del Mistero della Divina creazione.  La Grande Madre non rifulge solamente in un genere o in una ristretta tipologia di corpi.  La Grande Madre è TUTTI i corpi, li abita

Ultimi post

Immagine

Cammino di Custodia del Focolare della Grotta di Maria

Immagine

Gruppo di Condivisione del Cammino della Grotta di Maria

Immagine

La Rosa della Devozione: le spine, le rose

Immagine

Il Libro dai Sette Sigilli

Immagine

Cerimonia del Tempo dell'Amore

Immagine

La Rosa della Devozione:Annunciare la Rinascita

Immagine

La Grotta dei Misteri

Immagine

Nuovi appuntamenti Grotta del Cuore

Immagine

Grande Madre della Guarigione dell'anima

Immagine

Lamio