sabato 3 luglio 2021

Every child matters



Le notizie degli orrori verificatisi nelle Boarding School in Canada nel corso del XX secolo raccontano di un troppo spesso taciuto genocidio culturale perpetrato dai coloni europei e dalle Chiese cristiane ai danni dei popoli Nativi del Nord America e di centinaia di altre popolazioni native i cui territori sono stati occupati e le cui culture sono state sistematicamente represse in nome del potere e dell'"evangelizzazione". Documentiamoci e riflettiamo sulle radici di un suprematismo eurocentrico ancora oggi presente nel nostro dna culturale, foriero di ideologie violente e disumanizzanti. Decolonizziamoci dagli aspetti retrivi di una cultura che ha mietuto vittime dentro e fuori dai nostri confini, annientando la diversità culturale e religiosa, la ricchezza linguistica, la relazione profonda con territori considerati sacri e la varianza di genere e opprimendo in ogni modo i più deboli, spesso in nome di una religione che sulla carta imporrebbe il comandamento dell'Amore.
Possiamo cambiare, studiando e disimparando a considerarci "centro del mondo" e "culla della civiltà"
e imparando a scoprire l'immensa ricchezza delle culture che in ogni modo i nostri predecessori hanno tentato di sopprimere, spesso riuscendoci,altre volte no.
Nel cerchio dell'esistenza siamo tutti interconnessi, tutti equidistanti da un Centro da cui tutti proveniamo e a cui tutti torneremo. Senza distinzioni.

Artwork by @andy_everson_nwc_artist

#everychildmatters #nativepeople #boardingschools #canada #churches #colonialismo


Nessun commento:

Posta un commento